Content

  1. Installazione

Configurazione di WireGuard per Windows

Installazione

1) Scaricare la versione corrente per Windows: https://www.wireguard.com/install/ e installare
2) Eseguire C:\Program Files\WireGuard\wireguard.exe e aggiungere un tunnel vuoto (configureremo il lato server):
Aggiungi tunnel → Aggiungi tunnel vuoto ...

Registriamo le impostazioni:
Nome - il nome della connessione di rete
Chiave pubblica - chiave pubblica del server WireGuard (necessaria per configurare il lato client).

[Interfaccia]
PrivateKey = # chiave privata del server WireGuard
ListenPort = # porta che WireGuard dovrà ascoltare
Address = # indirizzo IP desiderato del server WireGuard

Abilitare le impostazioni per consentire al server WG di utilizzare l'interfaccia di rete principale.


3) Aggiungere un altro tunnel vuoto (configureremo il lato client): Aggiungi tunnel → Aggiungi tunnel vuoto
Registriamo le impostazioni:
Nome - il nome della connessione di rete
Chiave pubblica - la chiave pubblica del client WireGuard (necessaria per configurare il lato server).

[Interfaccia]
PrivateKey = # chiave privata del client WireGuard
Indirizzo = # indirizzo IP desiderato del client WireGuard
[Peer]
PublicKey = # chiave pubblica del server WireGuard (dal passo 2)
AllowedIPs = # specificare gli indirizzi IP per i quali si desidera utilizzare il tunnel WG creato (specificando la sottorete 0.0.0.0/0 si potrà instradare tutto il traffico verso il tunnel WG)
Endpoint = # Indirizzo IP del server (reale, non WireGuard) e porta su cui il server WireGuard è in ascolto (configurato nel passaggio 2)

4) Ora dobbiamo aggiungere il nostro client alla parte del server WireGuard, per farlo torniamo al punto 2 e aggiungiamo la sua configurazione:

...
[Peer]
PublicKey = #chiave pubblica del client WireGuard (dal passo 3)
AllowedIPs = #indirizzo utente IP

5) Ora è sufficiente esportare i file di configurazione Esportare tutte le gallerie in formato zip→Specificare la posizione per l'esportazione→ Salvare

Aprire quindi l'archivio salvato, dove si troveranno le configurazioni di tutti i tunnel.
Dare al client il suo file di configurazione.
6) Sul server, selezionare la configurazione del server ed eseguire il programma.

7) Sul client aggiungere il file di configurazione a WireGuard. Aggiungi tunnel→Selezionare il file di configurazione del client->Aprire

Selezionare la configurazione del client ed eseguire

In questo modo si completa la configurazione del primo client; allo stesso modo si configurano gli altri client aggiungendo i loro dati alla configurazione del server (passaggio 4).

Avviare automaticamente WireGuard dopo il riavvio del server.

1) Aggiungere il file di avvio all'autorun dello scheduler di Windows: Start→taskschd.msc

Fare clic su "Crea attività semplice" → Inserire un nome per l'attività (ad es. wireguard) → Avanti

Selezionare "All'avvio del computer"→ Avanti

Selezionare "Avvia programma"→ Avanti

Nel campo "Programma o script", selezionare il file per l'esecuzione di WireGuard (l'impostazione predefinita è "C:\Program Files\WireGuard\wireguard.exe").
Aggiungere gli argomenti:

/installtunnelservice "C:\Program Files\WireGuard\wg_server.conf"

dove:

C:\Program Files\WireGuard\wg_server.conf - расположение конфигурационного файла *.conf

Selezionare "Apri la finestra delle proprietà per questa attività dopo aver fatto clic su 'Fine'"→ Fine

Nella finestra che si apre, spuntate "Esegui con i massimi diritti"→OK

Fatto. Eseguire un riavvio, controllare