Creare un file di swap

Cos'è lo spazio di swap

La funzione principale dello spazio di swap è quella di sostituire lo spazio su disco con la memoria RAM. Consente al computer di utilizzare lo spazio su disco come soluzione di archiviazione temporanea per l'eccesso di memoria. Lo spazio di swap consente di aumentare la quantità totale di memoria disponibile, permettendo ai programmi di funzionare in modo più efficace.

Quando la RAM di un computer raggiunge la sua capacità massima, il sistema può iniziare a esaurire la memoria, con conseguenti rallentamenti e crash del sistema. Lo spazio di swap funge da rete di sicurezza, consentendo al sistema operativo di memorizzare temporaneamente dati e istruzioni inutilizzati in un file di swap. Questo file si trova sul disco rigido e libera spazio nella RAM per i processi attivi.

Quando vengono eseguite attività ad alta intensità di memoria, il sistema può trasferire le pagine di memoria inutilizzate nello spazio di swap. Questo processo di trasferimento è noto come swapping. Consente al sistema di liberare memoria per i processi attivi e garantisce che i dati essenziali rimangano accessibili quando necessario.

Lo spazio di swap deve essere configurato correttamente per garantire prestazioni ottimali. Le dimensioni e la posizione del file di swap devono essere determinate con attenzione in base ai requisiti del sistema. Uno spazio di swap troppo piccolo può causare frequenti swapping, con conseguenti ripercussioni sulle prestazioni del sistema. Al contrario, uno spazio di swap troppo grande può portare a un consumo inutile di spazio su disco.

Lo spazio di swap è particolarmente utile per i sistemi con quantità ridotte di RAM, in quanto consente di utilizzare una parte maggiore della memoria disponibile per l'esecuzione delle applicazioni. Inoltre, lo spazio di swap può essere utile nelle macchine virtuali, dove la memoria è condivisa tra più istanze.

Creazione dello spazio di swap in un sistema Linux

La creazione di uno spazio di swap su un sistema Linux è essenziale per migliorare le prestazioni del sistema e garantire risorse di memoria sufficienti.

Lo spazio di swap svolge un ruolo cruciale in un sistema Linux, fornendo memoria aggiuntiva quando la RAM fisica si sta esaurendo. In altre parole, il file di swap è necessario per memorizzare informazioni nei casi in cui la quantità di RAM è insufficiente. Questa memoria funziona molto più lentamente della RAM, quindi l'uso attivo di questa memoria è altamente indesiderabile. Serve come luogo di archiviazione temporanea per le pagine o i blocchi di memoria che vengono utilizzati meno frequentemente, liberando così spazio nella RAM per i dati a cui si accede più frequentemente.

Questo articolo fornisce una guida passo-passo su come creare un file di swap su una macchina Linux.

Guida passo passo alla creazione di un file di swap

Per creare uno spazio di swap su un sistema Linux, seguite questi passaggi:

Il primo passo consiste nel creare un file di swap. In questo caso, creiamo un file da 2 GB.

fallocate --lunghezza 2GiB /swapfile

Impostare i permessi corretti per il file

chmod 600 /swapfile

Creiamo uno swap dal file specificato; l'output è il seguente.

# mkswap /swapfile
Impostazione dello spazio di swap versione 1, dimensione = 2097148 KiB
nessuna etichetta, UUID=97f81d12-80ca-4a61-ad17-1c094f52e36d

Successivamente, abilitare l'uso di swap in questo file.

# swapon /swapfile

È possibile verificare se swap sta funzionando con il comando free

# free -h
totale usato buff/cache condivisa disponibile
Mem: 3,8G 96M 3,5G 8,5M 268M 3,5G
Swap: 2,0G 0B 2,0G

Come si può vedere nella schermata, lo swap è abilitato.

Per montare questo file come file di swap all'avvio del sistema, si deve inserire la seguente voce nel file / etc / fstab

/swapfile swap swap defaults 0 0

Invece del percorso del file, è possibile specificare il suo UUID, ottenuto come risultato del comando mkswap. In questo caso, la voce avrà il seguente aspetto:

UUID=97f81d12-80ca-4a61-ad17-1c094f52e36d swap swap defaults 0 0

Conclusione

La creazione di un file di swap su un sistema Linux è un passo essenziale per garantire risorse di memoria sufficienti e migliorare le prestazioni del sistema. Seguendo la guida passo passo fornita in questo documento, è possibile creare facilmente un file di swap che soddisfi le proprie esigenze.