CPU e GPU: la scelta giusta

CPU e GPU: la scelta giusta

Leggi 18 minuti

Benvenuti nella nostra guida completa sulle differenze fondamentali tra CPU e GPU. Noi di INTROSERV riconosciamo che entrambe le unità di elaborazione hanno un ruolo importante da svolgere nella tecnologia contemporanea. Collaborano per svolgere una pletora di compiti come l'elaborazione dei dati, l'elaborazione delle immagini e la grafica computerizzata. In questo articolo esamineremo da vicino le caratteristiche, le limitazioni e i vantaggi, i loro casi d'uso e se una GPU è un prerequisito per la vostra configurazione. Quindi, allacciate le cinture e tuffatevi nel mondo delle CPU e delle GPU.

CPU e GPU: Caratteristiche principali

Architettura e funzionalità

LaCPU (Central Processing Unit) è il "cervello" di un computer, responsabile dell'esecuzione dei comandi e dell'elaborazione necessari al computer e al sistema operativo. Può disporre di più core di elaborazione in grado di gestire diverse attività in contemporanea. Il processore centrale è necessario per diversi carichi di lavoro, in particolare quelli che richiedono una bassa latenza o elevate prestazioni per core. Ad esempio, la CPU si occupa dell'esecuzione di database, browser web, word processor e altre applicazioni.

LaGPU (Graphics Processing Unit) è un processore specializzato progettato esplicitamente per accelerare il rendering grafico. Ha molti core più piccoli e specializzati che possono elaborare molti dati in parallelo. Questo la rende ideale per le attività che possono essere suddivise ed elaborate su più core, come il rendering grafico e video, l'apprendimento automatico e i giochi. Grazie alle tecniche avanzate di illuminazione e ombreggiatura, la scheda video è in grado di produrre immagini realistiche e realistiche che sono un piacere per gli occhi.

Sebbene la CPU e la GPU abbiano architetture e ruoli diversi, lavorano in tandem per offrire prestazioni veloci e fluide. La prima interagisce con altri componenti del computer, come la memoria, i dispositivi di input e output, e invia istruzioni alla scheda grafica. La GPU riceve le istruzioni dal processore centrale e renderizza la grafica sullo schermo. Entrambi comunicano attraverso un bus o un ponte che li collega, garantendo un coordinamento perfetto tra queste unità di elaborazione.

Componenti di CPU e GPU

Il chip di elaborazione centrale e l'unità di elaborazione grafica hanno diversi componenti che ne consentono il funzionamento. La CPU comprende un'unità di controllo, un'unità logica aritmetica (ALU), registri e memoria cache.

  • L'unità di controllo regola il flusso di dati e istruzioni recuperando, decodificando ed eseguendo le istruzioni dalla memoria.
  • L'unitàlogica aritmetica esegue operazioni aritmetiche e logiche sulle informazioni, come addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione e confronto.
  • Iregistri sono unità di memoria piccole e veloci che conservano temporaneamente dati e comandi.
  • Lamemoria cache è un'unità di memoria piccola e veloce che memorizza i dati e le istruzioni utilizzati di frequente, riducendo la latenza di accesso ai dati dalla memoria principale.

La GPU comprende core CUDA, unità texture, operatori raster (ROP) e memoria.

  • Icore CUDA eseguono calcoli in parallelo sui dati, simili all'ALU della CPU ma più numerosi e semplici.
  • Leunità di texture applicano texture ai modelli 3D mappando immagini 2D su superfici 3D per creare effetti realistici.
  • Glioperatori raster (ROP) eseguono la rasterizzazione, convertendo i modelli 3D in pixel sullo schermo. Eseguono anche altre funzioni come il blending, l'anti-aliasing e il test di profondità.
  • Lamemoria memorizza dati e istruzioni per la GPU. Può essere integrata nella scheda grafica o offerta come unità hardware discreta.

    Differenze principali tra CPU e GPU

    Caratteristiche CPU GPU
    Numero di core In genere hanno un numero inferiore di core, che varia da 2 a 8 Possono avere centinaia o addirittura migliaia di core
    Gestione della memoria Dispongono di una piccola quantità di memoria cache on-chip Hanno una propria memoria dedicata ad alta larghezza di banda
    Architettura Progettata per eseguire un'ampia gamma di compiti di calcolo di uso generale Progettati per gestire complesse attività di rendering grafico e di elaborazione parallela
    Funzionalità Responsabile dell'esecuzione delle istruzioni e del coordinamento del funzionamento degli altri componenti Responsabile dell'offload delle attività di rendering grafico dal processore centrale
    Velocità di elaborazione Più veloce delle GPU quando si tratta di attività di elaborazione sequenziale Molto più veloce delle CPU quando si tratta di attività di elaborazione in parallelo
    Integrazione Integrata nella scheda madre Integrata o utilizzata come scheda grafica separata


    Limitazioni dell'uso di CPU e GPU

    La CPU e la GPU sono in grado di fornire prestazioni veloci e fluide, ma le loro limitazioni possono influire sulle loro prestazioni in diversi compiti.

    Limitazioni della CPU

    • Bassa elaborazione in parallelo: Il microprocessore è in grado di gestire più attività contemporaneamente, ma non è molto efficiente nell'elaborazione di molti dati allo stesso tempo. Questo può influire sulle sue prestazioni in attività che richiedono un elevato parallelismo, come l'elaborazione di immagini, l'editing video e l'apprendimento automatico.
    • Alta latenza: L'unità di elaborazione centrale interagisce con altri componenti del computer, come la memoria, i dispositivi di input e output e la scheda video. Ciò significa che la CPU deve attendere dati e istruzioni da questi componenti, il che può causare ritardi o latenza. Ciò può influire sulle sue prestazioni nelle attività che richiedono una bassa latenza o tempi di risposta rapidi, come i giochi e le applicazioni in tempo reale.

    Limitazioni della GPU

    • Elevato consumo di energia: La GPU consuma più energia della CPU perché ha più core ed esegue più calcoli. Questo può generare più calore e rumore, incidendo sulla stabilità e sulla durata. Inoltre, richiede più sistemi di raffreddamento e ventilazione, che possono aumentare il costo e le dimensioni del sistema.
    • Capacità di input/output limitate: Il Visual Processor si concentra principalmente sul rendering grafico e non ha molte capacità di input/output. Non può comunicare direttamente con altri componenti, come la memoria, i dispositivi di memorizzazione e le interfacce di rete. Deve affidarsi al processore per inviare e ricevere dati e istruzioni, il che può causare overhead e inefficienza.

    Collo di bottiglia CPU-GPU

    Un collo di bottiglia è una situazione problematica in cui un componente ostacola le prestazioni di un altro componente o dell'intero sistema. Nel mondo della tecnologia informatica, un collo di bottiglia si riferisce al limite di dati inviati per l'elaborazione o al limite di dati che possono essere elaborati contemporaneamente. Si può dire che la quantità di dati che possono essere elaborati è inferiore a quella dei dati in attesa di essere elaborati. Questa condizione può avere un impatto negativo sulle prestazioni del sistema e causare problemi quali stuttering, lagging, blocco o crash.

    Esistono due tipi principali di colli di bottiglia CPU-GPU:

    • Collo di bottiglia della CPU: Si verifica quando l'unità di elaborazione centrale è troppo lenta per l'adattatore di schermo. La CPU non è in grado di fornire dati e istruzioni sufficienti alla GPU per il rendering, causando l'inattività o il sottoutilizzo delle risorse della scheda video.
    • Collo di bottiglia della GPU: Si verifica quando la GPU è troppo lenta per la CPU. L'acceleratore grafico non è in grado di elaborare un numero sufficiente di dati e istruzioni dall'unità di controllo centrale per il rendering, causando l'inattività o il sovrautilizzo delle risorse da parte della CPU in attesa della GPU.

    Sono diversi i modi per risolvere o prevenire i problemi di collo di bottiglia tra CPU e GPU, come ad esempio:

    • Aggiornare l'hardware: La soluzione più efficace per risolvere un problema di collo di bottiglia è l'aggiornamento dei componenti hardware. È possibile aggiornare la CPU o la GPU per adeguare i livelli di prestazioni o bilanciare il carico di lavoro. È inoltre possibile aggiornare la memoria, i dispositivi di archiviazione, i sistemi di raffreddamento, gli alimentatori o le schede madri per migliorare le prestazioni del sistema.
    • Regolare le impostazioni: È possibile abbassare le impostazioni grafiche, la risoluzione, il limite di frame rate o le opzioni di anti-aliasing per ridurre il carico. È anche possibile chiudere i programmi o i processi in background non necessari per ridurre il carico sul microprocessore.
    • Overclock dell'hardware: L'overclocking è il processo di aumento della velocità di clock della CPU o della GPU, per renderle più veloci. Questo può migliorare le prestazioni del sistema e ridurre l'effetto collo di bottiglia. Tuttavia, l'overclocking aumenta anche il consumo di energia, la generazione di calore e il rischio di instabilità o di danni all'hardware.

      È necessaria una GPU?

      La domanda se sia necessaria un'unità di elaborazione grafica per il computer dipende dall'utilizzo e dalle aspettative di prestazioni. Analizziamo le situazioni in cui una GPU è essenziale e quelle in cui una CPU può fare il suo lavoro.

      Quando è necessaria una GPU?

      Una GPU è indispensabile per le attività che comportano grafica ad alta risoluzione, calcoli complessi o interazioni in tempo reale. Queste attività includono:

      • Videogiochi: Il mondo dei videogiochi richiede molto alle GPU. Per godersi i giochi moderni con una grafica realistica e prestazioni fluide, è necessaria una scheda grafica ad alta potenza.
      • Attività ad alta intensità grafica: Se si lavora con software come Photoshop, Illustrator, Premiere Pro o After Effects, un processore visivo può accelerare il rendering di immagini, video e animazioni, togliendo parte del carico di lavoro all'unità di elaborazione centrale.
      • Apprendimento automatico: L'addestramento dei computer ad apprendere dai dati e ad eseguire compiti come il riconoscimento delle immagini, l'elaborazione del linguaggio naturale o i sistemi di raccomandazione richiede la potenza di elaborazione di una GPU.

      Quando è sufficiente una CPU?

      Il chip logico è sufficiente per le attività che non richiedono grafica ad alta risoluzione, calcoli intricati o interazioni in tempo reale. Queste attività includono:

      • Attività d'ufficio di base: Se si utilizza il computer principalmente per l'elaborazione di testi, la modifica di fogli di calcolo, la creazione di presentazioni o il controllo della posta elettronica, un adattatore video non è necessario.
      • Inserimento dati: Attività come l'inserimento di dati e la contabilità non richiedono un'elaborazione grafica ad alte prestazioni.
      • Navigazione sul Web: Se l'utilizzo principale del computer prevede la navigazione sul web, la visione di video online o lo streaming di musica o podcast.

      Settori che fanno grande affidamento sulle GPU

      Le GPU non solo trovano posto nella vita personale e professionale degli individui, ma hanno anche rivoluzionato le operazioni di vari settori. Gli esempi che seguono permettono di capire quali sono i settori che fanno grande affidamento sulle unità di elaborazione grafica.

      • Intelligenza artificiale: La capacità di elaborazione in parallelo le rende adatte all'addestramento delle reti neurali, un elemento fondamentale dell'intelligenza artificiale, dell'apprendimento profondo e dell'apprendimento automatico. L'immensa potenza delle GPU consente di gestire grandi quantità di dati con una maggiore efficienza.
      • Realtà virtuale: La capacità di renderizzare la grafica 3D in modo rapido e in tempo reale è essenziale per creare un'esperienza di realtà virtuale coinvolgente e reattiva. Senza l'uso delle schede video, la potenza di elaborazione richiesta per la VR sarebbe troppo elevata per essere gestita dalle CPU, con il risultato di un'esperienza laggosa e poco reattiva.
      • Centri dati: I centri dati sono strutture che immagazzinano ed elaborano enormi quantità di dati per vari scopi, come il cloud computing, l'hosting web, i servizi online o l'analisi dei big data. L'uso degli acceleratori grafici può accelerare l'elaborazione dei dati e ridurre la latenza, rendendoli fondamentali per le operazioni di elaborazione su larga scala.
      • Sviluppo di videogiochi: Gli sviluppatori di videogiochi utilizzano i processori visivi per garantire una giocabilità fluida dei loro giochi su diverse configurazioni hardware. Anche la modellazione e l'animazione 3D, così come la creazione di effetti visivi e di illuminazione, sono attività in cui vengono utilizzate le GPU.

      Fattori da considerare quando si acquista una scheda grafica

      Se decidete di avere bisogno di una GPU per il vostro computer, vi chiederete come scegliere la migliore per le vostre esigenze e il vostro budget. Ci sono molti fattori da considerare quando si acquista una scheda grafica, come ad esempio:

      • Budget: Il costo di una scheda grafica varia notevolmente in base alle prestazioni, alla marca, alle caratteristiche e alla disponibilità. In generale, una scheda con prestazioni più elevate comporta un prezzo più alto. È fondamentale determinare l'importo che si è disposti a spendere e il tipo di prestazioni che ci si aspetta.
      • Attività specifiche: Attività diverse richiedono livelli diversi di potenza di elaborazione da parte della scheda grafica. Prima di procedere all'acquisto, verificate i requisiti di sistema e le impostazioni consigliate dei giochi o delle applicazioni che utilizzate attualmente o che intendete utilizzare. In questo modo si potrà scegliere una scheda grafica in grado di soddisfare o superare tali requisiti.
      • Aggiornamenti futuri: Considerate quanto tempo volete tenere il vostro computer attuale e quali aggiornamenti futuri volete fare. Scegliete una scheda grafica in grado di durare per un periodo di tempo ragionevole e di supportare gli aggiornamenti senza diventare obsoleta o incompatibile.

      Conclusione

      L'unità di elaborazione grafica può migliorare le prestazioni del computer nelle attività che prevedono grafica ad alta risoluzione, calcoli complessi o interazioni in tempo reale. Tuttavia, un acceleratore video non è necessario per le attività che non comportano questi aspetti o che possono essere gestite bene dal solo processore centrale. La decisione di investire o meno in una scheda video dipende in ultima analisi dall'uso che si fa del computer e dalle prestazioni che ci si aspetta da esso. Tenendo conto di fattori quali il budget, le attività specifiche e gli aggiornamenti futuri, è possibile scegliere la scheda graficaperfetta persoddisfare le proprie esigenze e il proprio budget.